E’ un cane piccolo, intelligente, vivacissimo, veloce, agile, testardo, attaccabrighe, impavido e al guinzaglio è un vero bulletto , insomma tanti aggettivi di grande sostanza per descrivere un cagnetto che al massimo raggiunge i 6/7 Kg di peso e i 25/30 cm al garrese . In molti lo prendono perché piccolo e caruccio, non considerando il fatto che essendo un fiero cane da caccia, possiede un istinto predatorio tale, da indurlo a rincorrere qualunque cosa sia in movimento, lucertole, gatti, ciclisti , postini
etc…etc…etc… Per distrarlo dalla fissa del momento , vi consiglio di mettete da parte il semplice premietto, e di affidarvi,invece, al magico potere delle palline da tennis, si perché sono drogati di palline .
In casa, tendono , se annoiati, a uccidere tutto: calzini, pantofole, occhiali, mobili, poltrone, muri,  porte , etc…etc… Quindi, se decidete di prenderne uno, fategli fare cose super interessanti in modo da fargli scaricare, le inesauribili batterie, fuori casa. Inoltre, considerate, anche il fatto, che essendo un cane da tana, il vostro giardino, se ne possedete uno, può trasformarsi in men che non si dica in qualcosa di molto simile al suolo lunare, si perché questo cane scava… scava… e scava per il piacere di farlo, poi se è fortunato, e trova anche una preda, allora il discorso cambia, si perché nessuno lo ferma più.
Qualcuno li ha definiti cani “On-Off”, perché si accendono e si spengono alla velocità della luce. Amano giocare, giocare, giocare… e ancora giocare. E quando non gioca? Meglio farlo lavorare, si perché il JRT è un cane da lavoro e solo rispettando il suo etogramma, potremmo aspirare ad avere un amico equilibrato.
Grazie al suo eccezionale fiuto lo si può utilizzare per la ricerca di esplosivi, droghe ed altre sostanze perché ,grazie alle sue piccole dimensioni, può intrufolarsi dappertutto: nei container di camion, treni, navi e nelle stive degli aerei . Se ,poi, è un cane equilibrato , allora può essere anche impegnato anche nelle attività di pet therapy. Insomma , il JRT è un piccolo cane con una energia ed un temperamento non sempre facile da gestire ed è proprio per questo che spesso dopo qualche mese di convivenza dopo l’adozione viene affidato, nella migliore delle ipotesi, a qualche canile.
Quindi occhio amici ! Quando decidete di accogliere un cane in casa , non fatevi ingannare dalle piccole dimensioni di questa razza perché il nostro amico non è affatto un cane da borsetta!